La Redazione di WikiMafia si stringe alla famiglia di Gherardo D’Ambrosio per la scomparsa del grande magistrato. L’Italia non perde solo uno dei suoi figli migliori, ma anche un galantuomo che, sia nella professione di magistrato che nel ruolo di esponente del Senato della Repubblica, ha sempre dimostrato una coerenza morale e un’onestà fuori dal comune.

Lo ringraziamo per le sue inchieste, per le sue lotte, per quello che ci lascia: un esempio di virtù repubblicana da seguire e da non dimenticare.

 

La Redazione di WikiMafia – Libera Enciclopedia sulle Mafie