talenti antimafiosi

Summer School Organized Crime – III edizione

Talenti antimafiosi

9-13 settembre 2013, Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali, Aula 5.

Un appuntamento formativo atteso ogni anno dalla comunità scientifico-civile per la prima metà di settembre. Cinque giorni full time  per approfondire un tema cruciale e di frontiera in materia di Organized Crime.

La terza edizione della Summer School in Organized Crime sarà un’inedita occasione d’incontro e confronto con i giovani Talenti antimafiosi: studiosi under 35 impegnati, nei più diversi settori disciplinari, in ricerche innovative sugli aspetti emergenti della criminalità organizzata.

L’obiettivo è di offrire per la prima volta ai partecipanti un panorama completo delle “frontiere della conoscenza”, ovvero delle più aggiornate analisi provenienti dalle nuove generazioni di scienziati sociali impegnati a studiare il fenomeno mafioso a livello nazionale e internazionale.

I giovani studiosi presenteranno i frutti delle loro ricerche a più esperti discussants:  Stefania Carnevale (Università degli Studi di Ferrara), Piero Colaprico (La Repubblica), Nando dalla Chiesa (Università degli Studi di Milano)Alessandra Dino(Università degli Studi di Palermo),  Lorenzo Frigerio (Libera Informazione), Kirstin Hausen (Associazione Stampa Estera), Ombretta Ingrascì (Vicedirettrice della Summer School Organized Crime), Antonio La Spina (LUISS),Luisa Leonini (Università degli Studi di Milano), Monica Massari (Università degli Studi di Napoli Federico II),Stefania Pellegrini (Alma Mater Studiorum Università di Bologna), Michele Polo(Università Commerciale Luigi Bocconi), Umberto Santino (Centro Siciliano di Documentazione “Peppino Impastato”), Marco Santoro (Alma Mater Studiorum Università di Bologna), Rocco Sciarrone (Università degli Studi di Torino), Armando Spataro (Procura della Repubblica di Milano) e Alberto Vannucci (Università degli Studi di Pisa).

Il programma delle relazioni ufficiali sarà arricchito, dal martedì al venerdì, da una sessione speciale riservata ai working paper di autori under 35 liberamente inviati in visione alla Summer School e selezionati da un apposito comitato scientifico

Nell’ultima giornata di lavori è inoltre prevista la partecipazione di due ospiti speciali: il sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il Presidente del Senato Pietro Grasso.

Anche l’edizione di quest’anno sarà patrocinata dal Comune di Milano e da Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie.

Direttore: prof. Fernando dalla Chiesa
Vicedirettrice: dott.ssa Ombretta Ingrascì
Segreteria scientifica: dott.ssa Martina Panzarasa
Segreteria organizzativa: dott.ssa Daniela Tagliaferro

Contributo d’iscrizione

  • 500 euro
  • 400 euro per ricercatori, insegnanti, quadri della pubblica amministrazione ed esponenti delle forze dell’ordine
  • 300 euro per studenti, dottorandi, assegnisti e quadri di associazioni antimafia

Termine presentazione candidature: 2 agosto 2013

Call for papers
Una sezione della Summer School sarà dedicata ai contributi inviati volontariamente da giovani ricercatori. Le comunicazioni non dovranno superare i 20 minuti e i contenuti scritti relativi saranno valutati precedentemente da una commissione scientifica. I lavori selezionati saranno presentati e discussi in aula.
I contributi devono pervenire entro il 2 agosto all’indirizzo e-mail:organizedcrime.sps@unimi.it

Certificazione rilasciata
Ai partecipanti sarà rilasciato da parte del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche  l’attestato di partecipazione alla Summer School.
Il corso prevede l’assegnazione di 3 CFU (per gli studenti di corsi di laurea triennale e magistrali).

Per informazioni
e-mail: organizedcrime.sps@unimi.it
sito web organizedcrime