Categoria:Famiglie di Cosa Nostra

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Struttura della Famiglia di Cosa Nostra (Schema di Francesco Moiraghi)

La Famiglia è la struttura a base territoriale di Cosa Nostra. La famiglia è governata da un rappresentante o capo con nomina elettiva, il capofamiglia. Il rappresentante è poi assistito da un vicecapo, nominato da lui stesso, e da uno o più consiglieri, eletti dai soldati. Gli uomini d'onore o soldati sono organizzati in gruppi da dieci, le decine, ciascuna delle quali è coordinata da un capodecina, scelto dal capofamiglia. Nella città di Palermo le famiglie prendono il nome del quartiere (borgata) di appartenenza. Nella provincia di Palermo invece, il nome della famiglia è assegnato in base al paese.

Il Mandamento è il raggruppamento di tre o più famiglie territorialmente limitrofe. I rappresentanti dei mandamenti palermitani e dei mandamenti provinciali, eletti dalle famiglie, costituiscono la Commissione provinciale.

Provincia di Palermo

Il territorio palermitano è suddiviso in 14 mandamenti e 78 famiglie, per un totale di 1540 affiliati.

La città di Palermo è suddivisa in 8 mandamenti, in cui risultano incardinate 33 famiglie, alcune delle quali sembrerebbero aver assunto un ruolo di riferimento anche per le altre province siciliane[1].

Mandamento Famiglie Affiliati
San Lorenzo – Tommaso Natale
  • San Lorenzo
  • Tommaso Natale - Cardillo
  • Pallavicino - Zen
  • Partanna Mondello
  • Capaci - Isola delle femmine
  • Carini
  • Cinisi
  • Terrasini
322
Resuttana
  • Resuttana
  • Acquasanta
  • Arenella
136
Passo di Rigano – Boccadifalco
  • Boccadifalco-Passo di Rigano
  • Torretta
  • Uditore
102
Noce
  • Noce
  • Malaspina-Cruillas
  • Altarello di Baida
151
Pagliarelli
  • Borgo Molara
  • Corso Calatafimi
  • Pagliarelli
  • Rocca Mezzo-Monreale
  • Villaggio Santa Rosalia
94
Porta Nuova
  • Borgo Vecchio
  • Palermo Centro
  • Porta Nuova
  • Kalsa
245
Brancaccio 313
Santa Maria del Gesù
  • Guadagna
  • Santa Maria del Gesù
  • Villagrazia di Palermo
177

Il resto della Provincia di Palermo è suddiviso in 6 mandamenti e 45 famiglie, per un totale di 740 affiliati.

Mandamento Famiglie Affiliati
Misilmeri
  • Belmonte Mezzagno
  • Bolognetta
  • Misilmeri
  • Villafrati/Cefalà Diana
  • Santa Cristina Gela
  • Villabate
208
Bagheria
  • Altavilla Milicia
  • Bagheria
  • Casteldaccia
  • Ficarazzi
99
Corleone
  • Corleone
  • Godrano
  • Lercara Friddi
  • Marineo
  • Mezzojuso
  • Palazzo Adriano
  • Prizzi
  • Roccamena
74
Camporeale (già Partinico e San Giuseppe Jato)
  • Altofonte
  • Borgetto
  • Camporeale
  • Giardinello
  • Monreale
  • Montelepre
  • Partinico
  • Piana degli Albanesi
  • San Cipirrello
  • San Giuseppe Jato
207
Caccamo
  • Baucina
  • Caccamo
  • Ciminna
  • Roccapalumba
  • Termini Imerese
  • Trabia
  • Valledolmo
  • Ventimiglia di Sicilia
  • Vicari
  • Montemaggiore Belsito
99
San Mauro Castelverde
  • San Mauro Castelverde
  • Collesano
  • Gangi
  • Lascari
  • Polizzi Generosa
  • Campofelice di Roccella
  • Sciara-Cerda
53

Provincia di Agrigento

Nella provincia di Agrigento sono state individuate finora 39 famiglie organizzate in 7 mandamenti.

Mandamento Famiglie
Campobello di Licata
  • Campobello di Licata
  • Canicattì
  • Castrofilippo
  • Grotte (Comitini-Racalmuto)
  • Ravanusa
Palma di Montechiaro
  • Camastra
  • Licata
  • Naro
  • Palma Montechiaro
Giardina Gallotti
  • Giardina Gallotti - Agrigento
  • Porto Empedocle
  • Realmonte
  • Siculiana
Bivona
  • Alessandria della Rocca
  • Aragona
  • Bivona
  • Cammarata
  • Casteltermini
  • Sant’Angelo Muxaro
  • San Biagio Platani
  • Santa Elisabetta
  • San Giovanni Gemini
  • Santo Stefano Quisquina
  • Raffadali
Burgio
  • Burgio
  • Calamonaci
  • Caltabellotta
  • Lucca Sicula
  • Villafranca Sicula
Santa Margherita Belice
  • Santa Margherita Belice
  • Menfi
  • Montevago
  • Sambuca di Sicilia
  • Sciacca
Cianciana
  • Cianciana
  • Cattolica Eraclea
  • Montallegro
  • Ioppolo Giancaxio
  • Ribera

Provincia di Trapani

Nella provincia di Trapani sono presenti 17 famiglie organizzate in 4 mandamenti.

Mandamento Famiglie
Alcamo
  • Alcamo
  • Calatafimi
  • Castellamare del Golfo
Castelvetrano
  • Castelvetrano
  • Campobello di Mazara
  • Salaparuta/Poggioreale
  • Partanna
  • Gibellina
  • Santa Ninfa
Mazara del Vallo
  • Mazara del Vallo
  • Salemi
  • Vita
  • Marsala
Trapani
  • Trapani
  • Valderice
  • Custonaci
  • Paceco

Provincia di Caltanissetta

Nella provincia di Caltanissetta sono attive 15 famiglie riunite in 4 mandamenti.

Mandamento Famiglie
Vallelunga Pratameno
  • San Cataldo
  • Vallelunga Pratameno
  • Caltanissetta
Riesi
  • Riesi - Butera
  • Mazzarino
  • Mazzarino (Stidda)
  • Niscemi
  • Sommatino e Delia
Gela
  • Gela
  • San Filippo (Stidda)
  • Siciliano
Mussomeli
  • Campofranco e Sutera
  • Montedoro Milena Bonpensiere
  • Serradifalco
  • Mussomeli

Provincia di Enna

La provincia di Enna vive una fase di transizione, determinata dall'assenza di una guida operativa. Sono attive 5 famiglie: Enna, Catenanuova, Barrafranca, Pietraperzia, Villarosa Calascibetta

Provincia di Catania

Clan/Famiglia Zona di Influenza
Famiglia Santapaola/Ercolano Catania
Clan Mazzei Catania
Caltagirone - Ramacca (La Rocca) Calatino-Sud Simeto, Catania
Gruppo Cappello
  • Cappello/Pillera
  • Cappello/Bonaccorsi

Catania

  • Cibali, San Cristoforo, Cappuccini, San Berillo Nuovo
  • Catania Sud
Clan Laudani Acireale, Adrano, Fiumefreddo di Sicilia, Giarre, Paternò, Randazzo, Riposto
Gruppo Sciuto-Tigna Catania
Clan dei Cursoti Catania

Provincia di Siracusa

Clan/Famiglia Zona di Influenza
Clan Nardo Augusta, Carlentini, Francofonte, Lentini, Villasmundo
Clan Attanasio Siracusa
Gruppo Aparo-Triglia Siracusa
Clan di Santa Panagia Siracusa

Provincia di Ragusa

Nella provincia di Ragusa sono storicamente attivi gruppi mafiosi legati alla Stidda, soprattutto nelle aree di Acate, Comiso, Vittoria e Scicli. I due clan rivali sono quello dei Carbonaro-Dominante e quello dei Piscopo, legato alla famiglia mafiosa gelese degli Emanuello, allo stato rappresentata da pochissimi rappresentanti a piede libero e del tutto ininfluenti sul piano criminale.[2]

Provincia di Messina

La provincia di Messina è dominata da un sistema criminale che, seppur privo della tradizione e dell'esperienza del fenomeno criminale palermitano e catanese, ha permesso il prosperare di alcune famiglie e clan mafiosi. In particolare, la posizione geografica e la configurazione del territorio provinciale, luogo di transito di traffici tra la Sicilia e il "continente", hanno contribuito a consolidare, nel tempo, i rapporti tra i locali sodalizi e la criminalità palermitana e catanese, nonché con famiglie della 'ndrangheta, privilegiata rifornitrice di sostanze stupefacenti[3].

Area di Influenza Clan/Famiglia
Fascia Tirrenica Clan dei Barcellonesi
Zona Nebroidea
  • Famiglia di Mistretta
  • Famiglia di Tortorici
Fascia Ionica
  • Clan Citorino
  • Clan Brunetto
  • Gruppo Di Mauro
Messina
  • Camaro
  • Contesse
  • Giostre
  • Gravitelli
  • Mangialupi

‘ndrangheta, famiglie rionali:

  • Ferrante-Ventura, Vadalà-Campolo
  • Spartà
  • Galli-Gatto
  • Mancuso
  • Aspri-Trovato

Bibliografia

Note

  1. DIA, Seconda Relazione Semestrale 2014, p. 28
  2. DIA, Seconda Relazione Semestrale 2014, p.51
  3. DIA, Seconda Relazione Semestrale 2012, p.50

Pagine nella categoria "Famiglie di Cosa Nostra"

Questa categoria contiene le 2 pagine indicate di seguito, su un totale di 2.