Ultima modifica il 20 apr 2016 alle 10:39

Domenico Zambetti

Domenico Zambetti.jpeg

Domenico Zambetti (Bari, 15 settembre 1952) è stato un politico italiano. È noto per aver ricoperto l'incarico di assessore alla casa in Lombardia in quota Pdl; si dimise per il suo coinvolgimento nell'Operazione Grillo Parlante. È accusato di aver comprato un pacchetto di preferenze da un presunto esponente della 'ndrangheta per le Regionali del 2010.[1]

Note

  1. Ersilio Mattioni, Voto di scambio in Lombardia, chiesti 10 anni per ex assessore Zambetti, Il Fatto Quotidiano, 4 novembre 2015

Bibliografia