Apprendiamo con sconcerto, frammisto a dolore e raccapriccio, per l’ennesimo atto intimidatorio nei confronti di Telejato Notizie e del suo direttore Pino Maniaci. A farne ne spese sono stati i due cani storici della redazione, Billy e Cherie, brutalmente uccisi, presumibilmente malmenati o avvelenati e successivamente appesi alla recinzione del loro recinto.

Desideriamo esprimere la nostra vicinanza e solidarietà a Pino Maniaci e a tutta la redazione per questo vigliacco gesto, che per quel che ci riguarda è tutto fuorché commesso da “uomini d’onore”: gli autori sono solamente degli infami, nel senso più antimafioso del termine. Ed è bene che sappiano che Telejato non è sola.

I ragazzi di WikiMafia – Libera Enciclopedia sulle Mafie