La voce di WikiMafia – Libera Enciclopedia sulle Mafie relativa al Maxiprocesso di Palermo si arricchisce di una nuova sezione “Atti giudiziari“, nella quale abbiamo messo a disposizione dei nostri lettori le 8608 pagine, divise in 40 volumi, della storica ordinanza-sentenza che portò all’istruzione del processo simbolo della lotta alla mafia.

La voce sul Maxiprocesso è la più grande mai creata sul web e fu pubblicata il 20 giugno 2013, dopo mesi di lavoro di Francesco Moiraghi, all’epoca co-fondatore diciassettenne dell’Enciclopedia. Questo nuovo tassello va nella direzione di un nostro sempre maggior sforzo per offrire a studenti e cittadini uno strumento sempre più completo per conoscere il fenomeno mafioso. WikiMafia, costata 200 euro in 3 anni grazie a migliaia di ore di lavoro del suo piccolo gruppo di volontari, non può vantare di essere solo la prima, ma anche la più grande enciclopedia sul fenomeno mafioso.

In questi mesi stiamo rinnovando l’impianto dell’Enciclopedia, arricchendola con sempre più voci, in vista del lancio di MafiaMaps che avverrà in primavera.

maxiprocesso front