Il nostro impegno quotidiano per la diffusione di conoscenza e consapevolezza sul fenomeno mafioso va di pari passo con un lavoro culturale che cerca di colpire alla base i presupposti di quella mentalità che permette alle mafie di prosperare ben oltre gli originari contesti di insediamento. Per questo motivo la lotta alla mafia non può prescindere dalla lotta ad ogni tipo di intolleranza: la prevaricazione, l’arroganza, la convinzione di poter esercitare degli abusi contro gli altri, sono tutti elementi tipici della mentalità mafiosa.

Per questo domenica 30 settembre noi ragazzi e ragazze di WikiMafia saremo in piazza Duomo a Milano alla manifestazione “Intolleranza zero”, promossa da ANPI, Aned e I Sentinelli.