#EranoSemi, ricordiamo Paolo Borsellino sui social

Dopo il successo dello scorso maggio, da mercoledì 15 a domenica 19 luglio 2020 torna la campagna social #EranoSemi, questa volta per ricordare i poliziotti Emanuela LoiAgostino CatalanoVincenzo Li MuliWalter Eddie Cosina e Claudio Traina e il giudice Paolo Borsellino, uccisi il 19 luglio 1992 nella Strage di Via D’Amelio. 

La campagna unisce ancora una volta Milano e Palermo ed è promossa da WikiMafia insieme all’associazione Quarto Savona Quindici, presieduta da Tina Montinaro, e dalla Scuola di Formazione Antonino Caponnetto, presieduta da Nando dalla Chiesa

Le parole di Borsellino

Esattamente come è stato fatto per Giovanni Falcone, anche in queste settimane l’obiettivo sarà quello di diffondere il pensiero e l’opera del giudice ucciso in via D’Amelio, con post sui nostri canali social, video-chat sul nostro canale YouTube e approfondimenti con diversi ospiti. In programma anche una lezione di Nando dalla Chiesa sulle “parole di Borsellino” e un’intervista con Salvatore, fratello del giudice e fondatore del Movimento delle Agende Rosse.

Come partecipare

Come sempre, vi chiediamo di “metterci la faccia“, facendo partire una vera e propria challenge della memoria, e quindi per partecipare basterà:

  • Scrivere i nomi delle vittime su un foglio A4 (o usare il template che abbiamo preparato) e scattarsi una foto;
  • Condividerla su Instagram come post e/o storia insieme a una frase di Borsellino (attenti alle frasi fasulle!), usando l’hashtag #EranoSemi e taggando il nostro profilo, così da potervi ricondividere;
  • “Nominare” almeno altri due amici, invitandoli a partecipare alla campagna e facendo partire la vostra “catena di memoria“.

Non hai Instagram ma usi solo Facebook? Pubblica la foto e inizia la tua catena sul tuo profilo, poi se vuoi condividila nel nostro gruppo Facebook “The Bar Side of WikiMafia” (ricordati di rendere la foto visibile a “Tutti”).

Adesioni associative

Come nell’edizione di marzo e di maggio, la partecipazione è chiaramente libera e aperta non solo ai singoli ma anche a tutte le realtà associative che desiderano contribuire alla diffusione “virale” della memoria delle vittime della Strage di Via D’Amelio e del pensiero di Paolo Borsellino.

Se siete un’associazione o un gruppo studentesco, compilate questo modulo e aggiungeremo la vostra adesione in fondo a questa pagina e sull’evento Facebook a ridosso della manifestazione. 

Elenco altre iniziative

Qui di seguito elencheremo tutte le iniziative che ci saranno tra Milano e Palermo in occasione del 19 luglio 2020. A questo link potete trovare gli appuntamenti organizzati direttamente da Salvatore Borsellino a Palermo. Nei prossimi giorni questa sezione sarà aggiornata con le altre iniziative in cantiere tra le due città.

Ringraziamenti

Un ringraziamento speciale in questa fase va alla giovane studentessa Giulia Canova, che ha realizzato la graphic art con i martiri di Via D’Amelio, dopo aver realizzato a maggio quella per i martiri di Capaci!

Lascia un commento