Comunicato – #ClaudioFava non è solo

Nei giorni convulsi del dopo-Ciancio a Catania, su cui Claudio Fava ha espresso una posizione chiara che abbiamo appoggiato, quella di affidare, in caso di confisca, il quotidiano “la Sicilia” a quei “giornalisti che in questi anni hanno cercato e raccontato le verità sulle collusioni e le protezioni del potere mafioso al prezzo della propria emarginazione…

WikiMafia, Tessere 2019 dedicate a Pippo Fava

Le tessere 2019 di WikiMafia Associated, l’associazione che raccoglie fondi per sostenere lo sviluppo e le iniziative di WikiMafia – Libera Enciclopedia sulle Mafie, saranno dedicate a Pippo Fava, giornalista Direttore de “i Siciliani”, ucciso a Catania il 5 gennaio 1984 e di cui ricorreranno nel 2019 i 35 anni della scomparsa. Per ottenere la…

WikiMafia aderisce a Intolleranza Zero

Il nostro impegno quotidiano per la diffusione di conoscenza e consapevolezza sul fenomeno mafioso va di pari passo con un lavoro culturale che cerca di colpire alla base i presupposti di quella mentalità che permette alle mafie di prosperare ben oltre gli originari contesti di insediamento. Per questo motivo la lotta alla mafia non può…

Comunicato – circa la nomina dell’Avv. Zampogna

COMUNICATO CONGIUNTO DEL 7 AGOSTO 2018 A seguito della nomina dei cinque componenti del Comitato tecnico-scientifico per la legalità e il contrasto alle mafie di Regione Lombardia, indicati dal Consiglio Regionale in data 31/07/2018, abbiamo appreso da organi di stampa della presa di posizione della Presidente della Commissione Antimafia Monica Forte e del Presidente uscente…

#TrattativaStatoMafia, le motivazioni della sentenza

Sono state depositate ieri, nel giorno del 26° anniversario della strage di via D’Amelio, le motivazioni della sentenza della Corte di Assise di Palermo del processo sulla Trattativa Stato-Mafia. Lo scorso 20 aprile la Corte di Assise di Palermo aveva condannato gli imputati Leoluca Bagarella (28 anni), Antonino Cinà (12 anni), Marcello Dell’Utri (12 anni), Mario Mori (12 anni), Antonio Subranni (12 anni), Giuseppe De Donno (8 anni)…

Nel Segno di #Borsellino

In occasione del XVI anniversario della strage di Via D’Amelio si terrà mercoledì 18 luglio alle h 17:00, presso il Belvedere di Palazzo Pirelli in via Fabio Filzi 22, una seduta speciale della Commissione Antimafia, Trasparenza e Legalità di Regione Lombardia aperta al pubblico nella quale verranno ricordati Paolo Borsellino e gli agenti di scorta Emanuela Loi, Agostino Catalano,…

WikiMafia indossa la #magliettarossa

Il Rosso è uno dei tre colori del nostro simbolo, ma è anche quello delle magliette dei bambini che muoiono in mare in fuga dalla guerra.   Oggi indosseremo tutti una #magliettarossa, accogliendo l’appello di Libera Contro le Mafie, ANPI, Arci e Legambiente.   Indossatela anche voi, scattatevi una foto e mandatecela: la pubblicheremo sul…

WikiMafia oscurata – Comunicato 3 luglio

WikiMafia – Libera Enciclopedia sulle Mafie aderisce alla protesta contro l’approvazione della direttiva europea sul copyright lanciata da Wikimedia Foundation che ha portato all’oscuramento di Wikipedia. La diffusione di conoscenza qualificata sulle mafie è la nostra ragione di vita, perché la conoscenza è l’unica arma che abbiamo per combattere il fenomeno mafioso e le sue…

Grande successo per #DipendeDaNOI

Grande successo di pubblico per l’evento Dipende da NOI, organizzato da WikiMafia presso la Camera del Lavoro CGIL di Milano con Nino Di Matteo, Francesco Del Bene e Nando dalla Chiesa. I video della serata sono disponibili qui. Le foto invece sono disponibili sul nostro profilo Instagram.   Delle oltre 400 persone presenti, la metà…

DIPENDE DA #NOI – Di Matteo torna a Milano

  “La mafia si può sconfiggere. DIPENDE DA NOI“. Giovedì 21 giugno Nino Di Matteo tornerà a Milano insieme al collega Francesco Del Bene per parlare di lotta alla mafia e di impegno civile, chiudendo il ciclo di eventi dell’anno accademico 2017/2018 di WikiMafia. I due sostituti procuratori della Direzione Nazionale Antimafia, già pm del processo sulla…