Agostino D'Alessandro

Da WikiMafia.
Versione del 12 mar 2020 alle 13:46 di Leadermassimo (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search


Agostino D’Alessandro (N.D - Ficarazzi, 11 settembre 1945) è stato Segretario della Camera del Lavoro e guardiano di pozzi. La sua azione sindacale e politica toccava uno dei punti più sensibili del potere mafioso nella zona dei giardini, cioè l’acqua di irrigazione. Quando cominciò a denunciare il sistema di sopraffazione esercitato dai padroni dei pozzi a danno dei coltivatori e i numerosi abusi, venne ucciso a colpi di arma da fuoco.