Differenze tra le versioni di "Giuseppe Salvia"

nessun oggetto della modifica
(Creata pagina con "{{espandere}} '''Giuseppe Salvia''' (Capri, 23 gennaio 1943 - Napoli, 14 aprile 1981), è stato un funzionario dello Stato italiano, vicedirettore e responsab...")
 
Riga 10: Riga 10:
Nel 1980 si scontrò direttamente con [[Raffaele Cutolo]], poiché al rientro da un'udienza in un processo, il boss di Ottaviano non volle essere perquisito, come prescritto dal regolamento. Al rifiuto degli agenti penitenziari, che temevano ripercussioni, il vicedirettore perquisì personalmente il capo della NCO. Il boss reagì tentando di schiaffeggiarlo.  
Nel 1980 si scontrò direttamente con [[Raffaele Cutolo]], poiché al rientro da un'udienza in un processo, il boss di Ottaviano non volle essere perquisito, come prescritto dal regolamento. Al rifiuto degli agenti penitenziari, che temevano ripercussioni, il vicedirettore perquisì personalmente il capo della NCO. Il boss reagì tentando di schiaffeggiarlo.  


Il 14 aprile del 1981 Salvia fu ucciso in un agguato sulla tangenziale di Napoli, avvenuto all'altezza dello svincolo dell'Arenella. Per l'omicidio è stato condannato quale mandante Raffaele Cutolo.
Il 14 aprile del 1981 Salvia fu ucciso in un agguato sulla tangenziale di Napoli, avvenuto all'altezza dello svincolo dell'Arenella. Per l'omicidio è stato condannato quale mandante [[Raffaele Cutolo]].


== Bibliografia ==
== Bibliografia ==
151

contributi