Risultati della ricerca

  • '''Giorgio Comparetto''' (N.D. - Caccamo, [[5 novembre]] [[1945]]) è stato un contadino italiano, vittima innocente di [[Cosa Nos Venne ucciso mentre era sulla mula con suo figlio di 5 anni. Per questo omicidio Salvatore La Corte venne condannato all’ergasto
    582 byte (76 parole) - 13:42, 12 mar 2020
  • '''Mario Ferrillo''' (N.D. [[1945]] - Licola Mare, [[5 novembre]] [[1986]]) è stato un impresario teatrale vittima innocente di [[Camorra] ...IU Mario Ferrillo, l’impresario teatrale scambiato per un camorrista]'', 5 novembre 2013.
    984 byte (121 parole) - 12:36, 18 mar 2020
  • '''Carlo Cannavacciuolo''' (N.D. – Santa Maria la Carità, [[5 novembre]] [[2011]]) è stato uno studente universitario, vittima innocente della [[ ...tentativo di rapina da parte di Ciro Afeltra e Violanto Petrucci. Durante il tentativo di fuga, per proteggere la sua fidanzata, venne raggiunto da due
    726 byte (97 parole) - 11:44, 20 mar 2020
  • '''Luigi Volpe''' (N.D. - Riesi, [[21 novembre]] [[1990]]) è stato una vittima di [[Cosa Nostra]]. ...icati affiliati a una delle due famiglie mafiose in guerra tra di loro per il controllo del territorio, Filippo Marino, 39 anni, e Giuseppe Laurino, 41 a
    649 byte (85 parole) - 18:01, 22 mar 2020
  • '''Vincenzo Di Salvo''' (Licata (AG), [[5 novembre]] [[1922]] - (Licata (AG), [[18 marzo]] [[1958]]) è stato un sindacalista ...o dei dipendenti dell'impresa che protestavano perché non avevano ricevuto il pagamento dei salari e degli assegni familiari maturati.
    965 byte (120 parole) - 15:25, 22 nov 2021
  • Salvatore Giuliano (Montelepre, 16 novembre 1922 – Castelvetrano, 5 luglio 1950) fu un criminale e indipendentista siciliano. A partire dalla f ...avallo che li trasportava; Salvatore Giuliano estraendo una pistola uccise il carabiniere Antonio Mancino. Si rifugiò nelle campagne di Montelepre inizi
    1 003 byte (128 parole) - 16:44, 1 mag 2019
  • '''Vincenzo Savoca''' (N.D., [[1924]] - Palermo, [[5 novembre]] [[1958]]) è stato un agente della Squadra Mobile di Palermo vittima di m La sera del 4 novembre 1958 Savoca aveva ricevuto l'informazione che un contrabbandiere ricercato
    2 KB (231 parole) - 14:39, 23 feb 2022
  • ...alogero Caiola''' ( San Giuseppe Jato, [[1918]] – San Giuseppe Jato, [[3 novembre]] [[1947]]) è stato un piccolo proprietario terriero di Partinico, ucciso ...terriero di San Giuseppe Jato, il [[1° maggio]] [[1947]] si recò con altre 5 persone a Caramoli, piccolo borgo poco distante dalla Piana della Ginestra
    935 byte (122 parole) - 13:17, 13 mar 2020
  • ...aboratore di giustizia Annunziato Raso, grazie alle quali venne condannato il boss [[Mommo Molè]], fu ucciso per aver avuto a lungo una relazione con un ...mio defunto zio poggia esclusivamente sulle dichiarazioni di un soggetto (il Raso) ascoltato nel processo sull'omicidio, ma certo non portatore di verit
    2 KB (307 parole) - 02:56, 18 mar 2020
  • ...Angelo Muxaro (AG), [[19 settembre]] [[1957]] – Sant'Angelo Muxaro (AG), [[5 febbraio]] [[2000]]) è stato un imprenditore vittima di [[Cosa Nostra]]. Il fratello Vincenzo venne ucciso la sera del [[3 novembre]] [[1999]], in un agguato nella piazza del paese, con un colpo di lupara al
    3 KB (365 parole) - 17:57, 10 apr 2020
  • '''Francesco Ligorio''' (Francavilla Fontana, [[1992]] - Brindisi, [[11 novembre]] [[2010]]) è stato un ragazzo pugliese, vittima innocente di mafia. ...0 del mattino, all'imbocco della statale 7 che collega Brindisi a Taranto, il furgone Fiat Iveco su cui si trovavano i due venne crivellato da otto colpi
    2 KB (242 parole) - 18:57, 1 mar 2021
  • ...stato incastrato per via di testimonianze di un pentito. È stato Cesarano il mandante dell'omicidio del rivale. ...e anni. Nel 2009 23 enne morì per scambio di persona, preso mandante]'', 5 novembre 2012
    1 KB (156 parole) - 23:03, 21 mar 2020
  • '''Antonio Landieri''' (Napoli, [[26 giugno]] [[1979]] – Napoli, [[6 novembre]] [[2004]]) è stato un ragazzo napoletano, ucciso dalla [[Camorra]] durant ...ati, su ordinanza del GIP del Tribunale di Napoli, Cesare Pagano, ritenuto il mandante del gruppo di fuoco che uccise Antonio, e Giovanni Esposito, Genna
    2 KB (275 parole) - 21:41, 6 apr 2020
  • ...o un commerciante, ucciso dalla [[Stidda]] per essersi rifiutato di pagare il pizzo. ...di Caltanissetta, Giordano aprì un’attività di parrucchiere per uomo, dopo il servizio di leva militare. Nel [[1963]] conobbe la sua futura moglie, [[Fra
    5 KB (708 parole) - 16:16, 13 nov 2021
  • '''Marcella di Levrano''' (Mesagne, [[18 aprile]] [[1964]] - Mesagne, [[5 aprile]] [[1990]]) è stata una donna e madre pugliese, vittima della [[Sac ...nel [[1968]] a quattro anni la madre Marisa Fiorani decise di abbandonare il marito violento e di trasferirsi con le figlie a Torchiarolo. L'infanzia di
    4 KB (572 parole) - 13:53, 5 apr 2020
  • '''Sebastiano Bosio''' (Palermo, [[18 agosto]] [[1929]] - Palermo, [[6 novembre]] [[1981]]) è stato un medico chirurgo italiano, vittima di [[Cosa Nostra] ...a, ne divenne il primario. Poche settimane prima della sua morte, incontrò il professor Regis Courbier, direttore dell'unità cardiovascolare presso l'Ho
    4 KB (561 parole) - 21:25, 14 mar 2020
  • ...del Partito Democratico, assassinato mentre era sindaco di Pollica durante il suo quarto mandato consecutivo. ...atrimoni Orali e Immateriali dell’umanità, accolta poi dall’UNESCO il [[16 novembre]] 2010.
    7 KB (1 020 parole) - 17:21, 10 mar 2020
  • ...assino del sindacalista della CGIL [[Accursio Miraglia]], ucciso a Sciacca il [[4 gennaio]] [[1947]]. Benché non esperto di mafia, in poche settimane di ...ma azione, denunciarono il commissario alla magistratura. Fu probabilmente il primo avvertimento rivolto al poliziotto "forestiero" che ancora non aveva
    5 KB (696 parole) - 11:47, 23 mar 2020
  • '''Mario Fabbrocino''', detto ''‘o Gravunaro'', il carbonaio, (Ottaviano, [[5 gennaio]] [[1943]] – Parma, [[23 aprile]] [[2019]]) è stato uno dei più ...morra Organizzata]], in quel periodo all'apice del suo potere, presidiando il confine tra Ottaviano e San Giuseppe.
    6 KB (875 parole) - 11:43, 24 apr 2019
  • ...ritorno in Italia, la sua famiglia si stabilì nel [[1931]] a Messina, dove il giovane Giorgio Boris studiò fino alla laurea in Giurisprudenza, conseguit ...apo dall'ottobre [[1976]], quando prese il posto di [[Bruno Contrada]]. Fu il primo poliziotto italiano a specializzarsi alla National Academy dell'FBI i
    11 KB (1 561 parole) - 20:12, 10 mar 2020
  • ...ella Squadra Mobile di Palermo [[Boris Giuliano]]<ref>Ibidem</ref>, ucciso il [[21 luglio]] [[1979]]. ...vano i comuni di Altofonte, Piana degli Albanesi e Camporeale, tutti sotto il controllo del mandamento di San Giuseppe Jato, rappresentato in seno alla [
    7 KB (1 008 parole) - 12:46, 4 mag 2020
  • '''Giuseppe "Peppino" Impastato''' (Cinisi, [[5 gennaio]] [[1948]] – Cinisi, [[9 maggio]] [[1978]]), è stato un giornali ...il capomafia [[Cesare Manzella]], cognato del padre e ucciso in un agguato il 26 aprile 1963 durante la [[Prima Guerra di Mafia|Prima guerra di mafia]],
    13 KB (1 834 parole) - 21:05, 4 gen 2022
  • Il 14 dicembre il cadavere di Graziella venne trovato a Forte Campone, in un luogo isolato, r ...olti nelle indagini, che si interessarono delle perizie balistiche, mentre il fratello di Graziella, Piero, carabiniere, fu rimproverato dal Maresciallo
    6 KB (786 parole) - 22:23, 12 dic 2021
  • <center>''La mafia siamo noi ed il nostro modo sbagliato di comportarsi''.</center> ...perduto della famiglia, Rita, nel novembre 1991, a soli 17 anni, incontrò il giudice [[Paolo Borsellino]] (all'epoca Procuratore a Marsala), a cui si le
    7 KB (1 125 parole) - 21:18, 10 apr 2020
  • ...un ritornello struggente che esce da qualche angolo del mio animo e che è il tema musicale di tutto quello che ho dentro''</center> Si trasferì fin da piccola a Chieti, per seguire il padre, funzionario del Ministero della Difesa. La vita familiare non fu ser
    8 KB (1 112 parole) - 13:45, 31 mar 2020
  • ...novembre [[2017]] la lite fra il padre e i vicini di terreni degenerò con il ferimento del padre con un'arma da taglio, con conseguente rissa che fece f ...a|200x200px|I resti dell'auto su cui si trovava Matteo Vinci con suo padre il giorno della sua morte]]
    9 KB (1 247 parole) - 02:51, 9 apr 2022
  • ...ria|5 cm d'aria - Storia di Cristina Mazzotti e dei figli rapiti]]"</ref>. Il successo imprenditoriale del padre Helios la trasformò in un obiettivo dur === Il rapimento===
    13 KB (1 966 parole) - 16:13, 4 mag 2022
  • ...deflagrò all'interno della galleria: il bilancio della strage fu di '''17 morti''' e '''267 feriti'''. === La dinamica e il precedente dell'Italicus ===
    11 KB (1 564 parole) - 16:42, 28 mar 2021
  • ...ome lo chiamavano le persone a lui più vicine, era noto in particolare per il suo coraggio e la sua forza nel non cedere ai compromessi. Sposato, era pad ...vernare con tranquillità. Invece non andò così, perché da una parte vi era il progetto di rinnovamento di Insalaco, dall'altra la cordata di [[Vito Cianc
    11 KB (1 556 parole) - 20:17, 11 mar 2020
  • ...glia di Rosarno, la sua era una potente famiglia di 'ndrangheta, tanto che il fratello Giuseppe seguì le orme familiari, come da regole dell'organizzazi === Il matrimonio con Salvatore Figliuzzi===
    8 KB (1 231 parole) - 11:56, 8 dic 2021
  • Il '''22 luglio''' del '''1970''' si ricorda la '''strage di Gioia Tauro''', u ...ano una serie di blocchi, compreso quello che colpisce la freccia del Sud, il 22 luglio 1970 .
    12 KB (1 801 parole) - 15:29, 30 nov 2021
  • '''Lea Garofalo''' (Petilia Policastro, [[4 aprile]] [[1974]] – Milano, [[24 novembre]] [[2009]]) è stata una testimone di giustizia italiana, vittima innocente ...la nonna, alla madre e ai fratelli maggiori Marisa e Floriano che, assunto il ruolo di capofamiglia, anni dopo avrebbe vendicato l'omicidio del padre, sa
    21 KB (3 127 parole) - 20:53, 21 nov 2021
  • ...ra]] per il disegno di legge depositato in Parlamento che voleva istituire il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso. Proprio per questo la ...ndiarono la porta della stalla di casa: suo padre tentò di "far ragionare" il figlio e dissuaderlo dalla lotta politica, ma questi per tutta risposta abb
    15 KB (2 051 parole) - 13:33, 11 mar 2020
  • ...fu eseguito e la freddezza dei suoi assassini: fu prima strangolato e poi il cadavere liquefatto in una vasca di acido nitrico. ...ei boss e degli uomini d'onore coinvolti<ref>Citato in Giuseppe Di Matteo, il bambino trucidato da Cosa nostra, Antimafia Duemila, 11 gennaio 2018</ref>.
    14 KB (2 205 parole) - 10:44, 11 gen 2022
  • ...o di vittime – le cifre oscillano tra i 400 e i 1000 morti – tra il 1978 e il 1984. Il conflitto è scaturito da una forte instabilità interna all'organizzazione
    32 KB (4 721 parole) - 16:09, 4 gen 2015
  • ...fia|Seconda guerra di Mafia]] che provocò centinaia di morti tra il 1978 e il 1984. ...e e sciolte nell'acido, oppure fatte a pezzi e buttate a mare. Inoltre, fu il principale responsabile dei numerosi omicidi del [[Triangolo della morte]]
    12 KB (1 733 parole) - 20:58, 18 ott 2015
  • ...il professor Giovanni Musotto. Pochi giorni dopo, a causa di una malattia, il padre farmacista morì all'età di cinquantadue anni. ...d'Italia. Iniziò quindi il tirocinio come uditore giudiziario e lo terminò il [[14 settembre]] [[1965]], quando venne assegnato al tribunale di Enna nell
    15 KB (2 188 parole) - 13:06, 11 mar 2020
  • ...sì che di papà si perdesse anche la memoria. Non si è valutato se l’uomo, il politico e la vittima di mafia meritasse o meno un riconoscimento” (Paolo ...liardo di vecchie lire, un traguardo che festeggiò con tutti i suoi cari e il resto della città<ref>[http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it
    21 KB (3 099 parole) - 18:18, 7 mar 2020
  • ..., [[3 settembre]] [[1982]]) è stato un generale e prefetto italiano. Fondò il Nucleo Speciale Antiterrorismo e fu Vice Comandante Generale dell'Arma dei ...ntunenne, il giovane Carlo Alberto partecipò alla guerra in Montenegro con il grado di sottotenente e divenne ufficiale di complemento di fanteria nel [[
    22 KB (3 263 parole) - 21:06, 10 mar 2020
  • <center>''Così solo il diritto vince sul delitto, la democrazia e la civiltà sulla barbarie.'' </ ...nker del Carcere Ucciardone]] di Palermo tra il [[10 febbraio]] [[1986]] e il [[16 dicembre]] [[1987]].
    45 KB (6 514 parole) - 18:24, 11 nov 2021
  • ...]] e "Capo dei capi" di Cosa Nostra dal 1982 fino al suo arresto, avvenuto il [[15 gennaio]] [[1993]]. E' soprannominato anche ''U curtu'', con riferimen ...scito incolume dall'incidente fu il giovane Totò, che si ritrovò ad essere il capofamiglia.
    43 KB (6 396 parole) - 18:00, 11 apr 2019
  • ...Sentenza 9043/10 contro Francesco Tagliavia, II Corte d’Assise di Firenze, 5 ottobre 2011</ref> ...tra di ottenere alcuni benefici in relazione ad alcuni istituti giuridici: il carcere duro, la legge sui collaboratori di giustizia, la revisione dei pro
    60 KB (8 686 parole) - 15:01, 27 mar 2018
  • ...nelle dinamiche criminali è aumentata esponenzialmente dagli anni '90 con il declino di [[Cosa Nostra]], a seguito delle Stragi del '92-'93. ...ed internazionale, con presenze strutturate in regioni come la Lombardia, il Piemonte, la Liguria e l'Emilia-Romagna, in paesi europei come la Germania,
    75 KB (10 824 parole) - 21:02, 10 nov 2021
  • ...onvivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa. Ecco, il coraggio è questo, altrimenti non è più coraggio, è incoscienza.''<cent ...ta risulta due giorni dopo perché il padre andò a registrarlo all'anagrafe il [[20 maggio]].
    71 KB (10 513 parole) - 13:16, 15 apr 2022
  • ...dita o ricattata che appartiene a tutti gli strati della società. Questo è il terreno di coltura di Cosa Nostra con tutto quello che comporta di implicaz Con il termine '''Cosa Nostra''' si intende l'organizzazione criminale di stampo m
    96 KB (14 189 parole) - 15:50, 16 nov 2021