Risultati della ricerca

Jump to navigation Jump to search
  • '''Silvano Franzolin''' (Pettorazza, [[3 aprile]] [[1941]] – Palermo, [[16 giugno]] [[1982]]) è stato un carabini ...odo di formazione, il [[31 agosto]] [[1960]] divenne Carabiniere e il [[30 novembre]] successivo fu assegnato al Gruppo Squadroni Carabinieri a Cavallo di Roma
    872 byte (99 parole) - 11:31, 15 mar 2020
  • ...''' (Sant’Angelo Muxaro, [[15 ottobre]] [[1951]] – Sant’Angelo Muxaro, [[3 novembre]] [[1999]]) è stato un imprenditore, vittima innocente di [[Cosa Nostra]]. ...ol gruppo mafioso locale, ragion per cui Vincenzo fu ucciso la notte del 3 novembre 1999.
    1 KB (187 parole) - 13:39, 31 mar 2020
  • ...alogero Caiola''' ( San Giuseppe Jato, [[1918]] – San Giuseppe Jato, [[3 novembre]] [[1947]]) è stato un piccolo proprietario terriero di Partinico, ucciso Giovane proprietario terriero di San Giuseppe Jato, il [[1° maggio]] [[1947]] si recò con altre 5 persone a Caramoli, piccolo bo
    935 byte (122 parole) - 12:17, 13 mar 2020
  • '''Antonio Palumbo''' (N.D., [[1943]] - Giugliano, [[30 novembre]] [[2006]]) è stato un collaboratore scolastico, vittima innocente di [[Ca ...lla scuola primaria di Giugliano, in provincia di Napoli. La sera del [[30 novembre]] [[2006]] si trovava nella tabaccheria del paese in via degli Innamorati,
    1 KB (156 parole) - 18:15, 4 apr 2020
  • '''Serafino Famà''' (Misterbianco, [[3 aprile]] [[1938]] – Catania, [[9 novembre]] [[1995]]) è stato un avvocato italiano, vittima innocente di [[Cosa Nost Il [[9 novembre]] [[1995]] venne raggiunto da 6 colpi di Beretta calibro 7,65. Morì poco d
    2 KB (303 parole) - 16:12, 1 apr 2020
  • ...cchetto''', detto "Lillo" (Sutera, [[3 febbraio]] [[1955]] – Palermo, [[14 novembre]] [[1982]]) è stato un poliziotto italiano, vittima innocente di [[Cosa No Alle 21:30 della sera del 14 novembre, un commando composto da Mario Prestifilippo e Pino Greco attese Zucchetto
    3 KB (419 parole) - 10:06, 14 nov 2021
  • ...partirono da una Fiat Punto rubata mesi prima che venne trovata in fiamme il giorno seguente. ...egli elementi che condusse lo scioglimento del comune di Lamezia Terme nel novembre 2002.
    2 KB (258 parole) - 15:27, 1 apr 2020
  • '''Bernardino Verro''' (Corleone, [[3 luglio]] [[1866]] - Corleone, [[3 novembre]] [[1915]]) è stato un sindacalista e politico italiano, vittima innocente ...sso Regionale svoltosi a Palermo. Nello stesso anno ospitò nella sua città il congresso provinciale dei Fasci. Sempre nel [[1893]] Verro, convinto che i
    4 KB (576 parole) - 11:40, 1 mar 2021
  • Il fratello Vincenzo venne ucciso la sera del [[3 novembre]] [[1999]], in un agguato nella piazza del paese, con un colpo di lupara al ...ise di proseguire con il suo progetto imprenditoriale per non rendere vano il sacrificio del fratello e portò avanti anche delle indagini personali, ins
    3 KB (365 parole) - 16:57, 10 apr 2020
  • '''Giovanni Corrao''' (Palermo, [[17 novembre]] [[1822]] – Palermo, [[3 agosto]] [[1863]]) è stato un operaio, militare e patriota italiano, vitti ...a con Rosolino Pilo, assieme al quale organizzò una spedizione in Sicilia. Il 12 aprile del 1860 i due sbarcarono a Messina a bordo della tartana viaregg
    6 KB (859 parole) - 10:10, 11 mar 2020
  • '''Donato Diego Maria Boscia''' (Corato, [[6 novembre]] [[1957]] - Palermo, [[2 marzo]] [[1988]]) è stato un ingegnere italiano, Il calcio tuttavia non era la sua unica passione: vinse medaglie anche in torn
    4 KB (653 parole) - 19:32, 13 mar 2020
  • '''Graziella Campagna''' (Saponara, [[3 luglio]] [[1968]] - Villafranca Tirrena, [[12 dicembre]] [[1985]]) è stat Il 14 dicembre il cadavere di Graziella venne trovato a Forte Campone, in un luogo isolato, r
    5 KB (774 parole) - 10:58, 12 mar 2020
  • ...stero, corso di laurea in Pedagogia, dell'Università di Firenze quando nel novembre del 1977 conobbe Francesco Frisina. ...vacanza nella città natale di lui, Palmi. Durante la permanenza calabrese il 4 luglio 1979 Domenico Frisina, imprenditore agricolo e padre di Francesco,
    5 KB (707 parole) - 20:41, 14 mar 2020
  • Brillante medico, laureatosi con il massimo dei voti, si occupava principalmente di chirurgia laparoscopica. ...ficò la presenza nel sangue di eroina, alcol etilico e barbiturici, quindi il caso venne archiviato come suicidio, ma la ricostruzione fu contestata dai
    5 KB (667 parole) - 20:45, 6 apr 2020
  • ...ella Squadra Mobile di Palermo [[Boris Giuliano]]<ref>Ibidem</ref>, ucciso il [[21 luglio]] [[1979]]. ...vano i comuni di Altofonte, Piana degli Albanesi e Camporeale, tutti sotto il controllo del mandamento di San Giuseppe Jato, rappresentato in seno alla [
    7 KB (1 008 parole) - 11:46, 4 mag 2020
  • ...ome lo chiamavano le persone a lui più vicine, era noto in particolare per il suo coraggio e la sua forza nel non cedere ai compromessi. Sposato, era pad ...vernare con tranquillità. Invece non andò così, perché da una parte vi era il progetto di rinnovamento di Insalaco, dall'altra la cordata di [[Vito Cianc
    11 KB (1 556 parole) - 19:17, 11 mar 2020
  • '''Bruno Caccia''' (Cuneo, [[16 novembre]] [[1917]] – Torino, [[26 giugno]] [[1983]]) è stato un magistrato itali ...successivo prese anche una laurea in Scienze Politiche. Nel [[1941]] vinse il concorso in magistratura, entrando alla Repubblica di Torino come uditore,
    16 KB (2 230 parole) - 14:28, 7 mar 2020
  • ...79]], quando si candidò alle elezioni politiche del [[3 giugno]] e risultò il primo dei non eletti alla Camera dei deputati nella lista della Democrazia ...i al suo interno iniziarono a sparare contro di lui. L'ultima revolverata, il colpo di grazia, fu esploso a pochi centimetri dalla faccia, per sfigurarlo
    6 KB (852 parole) - 16:56, 28 mar 2020
  • '''Mario Fabbrocino''', detto ''‘o Gravunaro'', il carbonaio, (Ottaviano, [[5 gennaio]] [[1943]] – Parma, [[23 aprile]] [[20 ...morra Organizzata]], in quel periodo all'apice del suo potere, presidiando il confine tra Ottaviano e San Giuseppe.
    6 KB (875 parole) - 10:43, 24 apr 2019
  • ...fia|Seconda guerra di Mafia]] che provocò centinaia di morti tra il 1978 e il 1984. ...la permanenza del prefetto [[Carlo Alberto dalla Chiesa]], dal 2 maggio al 3 settembre 1982.
    12 KB (1 733 parole) - 19:58, 18 ott 2015

Vedi (precedenti 20 | successivi 20) (20 | 50 | 100 | 250 | 500).