Differenze tra le versioni di "Calogero Cicero"

Da WikiMafia.
Jump to navigation Jump to search
(Creata pagina con "{{espandere}} '''Calogero Cicero''' (Cerda, 26 marzo 1905 - Favara, 14 settembre 1945) è stato un Carabiniere italiano. Insieme al collega Fedele De Francisca sor...")
 
Riga 1: Riga 1:
{{espandere}}
{{espandere}}
'''Calogero Cicero''' (Cerda, [[26 marzo 1905]] - Favara, [[14 settembre]] [[1945]]) è stato un Carabiniere italiano. Insieme al collega Fedele De Francisca sorvegliava la fattoria dei fratelli Buggera, vittime di furti da parte della mafia agricola . Durante la notte del 14 settembre 1945, i due Carabinieri scoprirono un malvivente posto di guardia sulla cima della collina. Quando il resto della banda tornò, i due persero la vita nel conflitto a fuoco. Nessuno venne mai processato per il duplice omicidio.
'''Calogero Cicero''' (Cerda, [[26 marzo 1905]] - Favara, [[14 settembre]] [[1945]]) è stato un Carabiniere italiano. Insieme al collega [[Fedele De Francisca]] sorvegliava la fattoria dei fratelli Buggera, vittime di furti da parte della mafia agricola . Durante la notte del 14 settembre 1945, i due Carabinieri scoprirono un malvivente posto di guardia sulla cima della collina. Quando il resto della banda tornò, i due persero la vita nel conflitto a fuoco. Nessuno venne mai processato per il duplice omicidio.


[[Categoria:Carabinieri]][[Categoria:Forze dell’Ordine]] [[Categoria:Vittime innocenti delle mafie]] [[Categoria:Vittime di Cosa Nostra]][[Categoria:Nati il 26 marzo]] [[Categoria:Nati nel 1905]] [[Categoria:Morti il 14 settembre]] [[Categoria:Morti nel 1945]] [[Categoria:Vittime senza giustizia]]
[[Categoria:Carabinieri]][[Categoria:Forze dell’Ordine]] [[Categoria:Vittime innocenti delle mafie]] [[Categoria:Vittime di Cosa Nostra]][[Categoria:Nati il 26 marzo]] [[Categoria:Nati nel 1905]] [[Categoria:Morti il 14 settembre]] [[Categoria:Morti nel 1945]] [[Categoria:Vittime senza giustizia]]

Versione delle 12:25, 12 mar 2020

Calogero Cicero (Cerda, 26 marzo 1905 - Favara, 14 settembre 1945) è stato un Carabiniere italiano. Insieme al collega Fedele De Francisca sorvegliava la fattoria dei fratelli Buggera, vittime di furti da parte della mafia agricola . Durante la notte del 14 settembre 1945, i due Carabinieri scoprirono un malvivente posto di guardia sulla cima della collina. Quando il resto della banda tornò, i due persero la vita nel conflitto a fuoco. Nessuno venne mai processato per il duplice omicidio.