Adriano Ruscalla

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Adriano Ruscalla (Torino, 1925 - Torino, 15 ottobre 1976) è stato imprenditore, rapito e ucciso dalla 'ndrangheta.

Biografia

Erede di una famiglia di noti costruttori, Ruscalla venne rapito il 15 ottobre 1976 a Torino, all'interno di un ufficio vendite di un cantiere in corso Telesio Impresario. Quattro uomini lo afferrarono e lo trascinarono fuori dall'ufficio, caricandolo su un'Alfetta. Quella fu l'ultima volta che venne visto, nonostante i familiari avessero pagato un miliardo di lire di riscatto.

Il suo è inserito all'interno dei sequestri di persona degli anni '70 ad opera della 'ndrangheta.

Bibliografia

  • la Stampa, Impresario sequestrato, 16 ottobre 1976