Alberto Vallefuoco

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Alberto Vallefuoco (N.D. - Pomigliano dꞌArco, 20 luglio 1998) è stato un operaio napoletano, vittima innocente di Camorra.

Biografia

Alberto fu ucciso il 20 luglio 1998 in un agguato insieme ai colleghi Rosario Flaminio e Salvatore De Falco presso un bar nei dintorni del Pastificio Russo dove stavano frequentando un corso di formazione. I tre operai furono scambiati per appartenenti a un clan rivale a quello degli assassini.

Per gli omicidi sono stati condannati allꞌergastolo come mandanti ed esecutori Modestino Cirella, Giovanni Musone, Pasquale Cirillo, Pasquale Pelliccia e Cuono Piccolo.

Bibliografia

  • Mariella Cirillo, ꞌꞌUccisi per sbaglio dai killer dei clanꞌꞌ, La Stampa, 22 luglio 1998