Attilio Bonincontro

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Attilio Bonincontro (Noto, 27 gennaio 1924 - Palermo, 30 novembre 1977) è stato un Brigadiere degli Agenti di Custodia, vittima di Cosa Nostra.

Biografia

In servizio l'“Ucciardone” di Palermo, Bonincontro era addetto all'Ufficio matricola del carcere ed era considerato l’archivio vivente dell’istituto. Alle 20:00 del 30 novembre 1977, giunto davanti all'androne della sua abitazione che distava poche centinaia di metri dal carcere, due giovani lo uccisero con 8 colpi di pistola, per poi fuggire a bordo di una Fiat 128.

I responsabili non furono mai individuati ma il movente venne ricondotto all'attività che ricopriva nel carcere.

Bibliografia

  • Sito web del Corpo di Polizia Penitenziaria