Calogero Loria

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.

Calogero Loria(N.D., 1963, - Camporeale, 11 luglio 1989) è stato vittima innocente di Cosa Nostra.

Biografia

Calogero Loria venne ucciso assieme a Filippo Vinci, ragazzo di appena 17 anni, l'11 luglio 1989 mentre caricavano della legna su un camion. L'agguato aveva in realtà, come obiettivo, Filippo Loria, cugino di Calogero. Il commando formato da tre killer giunse presso le vittime nella serata dell'11 luglio. Dalle indagini, emerse lo svolgersi di una faida tra clan, in passato obbedienti al defunto patriarca Vanni Sacco, capomafia storico, riverito e rispettato dai grandi boss di Cosa nostra. I carabinieri non escludono che il duplice omicidio possa essere collegato all'uccisione di Ciro Sciortino, 63 anni, ex sindaco democristiano di Camporeale, cognato di Sacco, assassinato il 24 giugno 1989.

Bibliografia

  • La Repubblica

Un altro feroce delitto mafioso: due massacrati a colpi di lupara 13 luglio 1989