Claudio Pezzuto

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Claudio Pezzuto (Surbo, 7 luglio 1963 – Pontecagnano Faiano, 12 febbraio 1992) è stato un carabiniere italiano, vittima innocente di Camorra.

Fu ucciso in servizio durante un posto di blocco, insieme al collega Fortunato Arena.