Cristina Mazzotti

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
Versione del 16 mar 2020 alle 22:21 di Nila (Discussione | contributi) (Creata pagina con "{{espandere}} '''Cristina Mazzotti''' (N.D. - Eupilio, 26 giugno 1975) è stata una studentessa, sequestrata e uccisa dalla 'ndrangheta. == Biografia == Cristin...")

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Cristina Mazzotti (N.D. - Eupilio, 26 giugno 1975) è stata una studentessa, sequestrata e uccisa dalla 'ndrangheta.

Biografia

Cristina era la figlia di Helios Mazzotti, un industriale cerealicolo. Per giorni i genitori ne attesero la liberazione,sino al 1° settembre 1975 quando il suo corpo verrà ritrovato senza vita nella discarica a Varallino di Galliate. Ad agire fu una "banda mista", composta da persone native della Lombardia, ideatrici fra l'altro del rapimento, e della Calabria vicina alle cosche.

Bibliografia

  • Raffaello Binelli, Quarant’anni fa il sequestro di Cristina Mazzotti, Il Giornale, 21 giugno 2015