Domenico Petruzzelli: differenze tra le versioni

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
 
Riga 9: Riga 9:
 
*Gabriella De Matteis, ''[https://bari.repubblica.it/cronaca/2014/03/19/news/strage_taranto_parla_bimbo_sopravvissuto-81357256/ Domenico, 3 anni, crivellato di colpi. Così il fratellino è riuscito a salvarsi: “In auto ho fatto finta di essere morto”]'',La Repubblica, 19 marzo 2014.
 
*Gabriella De Matteis, ''[https://bari.repubblica.it/cronaca/2014/03/19/news/strage_taranto_parla_bimbo_sopravvissuto-81357256/ Domenico, 3 anni, crivellato di colpi. Così il fratellino è riuscito a salvarsi: “In auto ho fatto finta di essere morto”]'',La Repubblica, 19 marzo 2014.
  
[[Categoria:Minori Vittime di mafia]] [[Categoria:Vittime innocenti delle mafie]] [[Categoria:Vittime della Sacra Corona Unita]] [[Categoria: Nati nel 2012]] [[Categoria:Morti il 19 marzo]] [[Categoria:Morti nel 2014]] [[Categoria: Vittime senza giustizia]]
+
[[Categoria:Minori Vittime di mafia]] [[Categoria:Vittime innocenti delle mafie]] [[Categoria:Vittime della Sacra Corona Unita e delle mafie pugliesi]] [[Categoria: Nati nel 2012]] [[Categoria:Morti il 19 marzo]] [[Categoria:Morti nel 2014]] [[Categoria: Vittime senza giustizia]]

Versione attuale delle 21:39, 24 mar 2020


Domenico Petruzzelli (N.D., 2012 - Palagiano, 17 marzo 2014) è stato una vittima innocente della Sacra Corona Unita, ucciso alla tenera età di 30 mesi nella strage di Palagiano.

Biografia

Domenico Petruzzelli, 30 mesi, è stato ucciso in un agguato mortale il 17 marzo del 2014 a Palagiano (in provincia di Taranto). Era in auto con la mamma, Carla Maria Fornari, e il compagno di lei, Cosimo Orlando, in semilibertà, che stavano riaccompagnando al carcere presso il quale stava finendo di scontare la pena per un duplice omicidio. Tutti e tre sono stati colpiti da una pioggia di proiettili. Si sono salvati i fratellini più grandi, di sei e sette anni, perché seduti sul sedile posteriore. Sembra che il movente sia stato un regolamento di conti. È stato arrestato il presunto mandante della strage. Il processo è ancora in corso.

Bibliografia