Donald Mackay

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Donald Bruce Mackay (Griffith, 13 settembre 1933 – Griffith, 15 luglio 1977) è stato un politico australiano, deputato liberale del Nuovo Galles del Sud e attivista anti-droga, ucciso dalla 'ndrangheta.

Biografia

Preoccupato del crescente traffico di droga nella zona in cui viveva e a conoscenza di un grande campo di marijuana nei pressi di Coleambally, Mackay informò la squadra antidroga di Sydney che procedette a diversi arresti portando in carcere quattro persone di origini calabresi.

Il 15 luglio 1977 Mackay scomparve dal parcheggio di un hotel dopo aver bevuto con degli amici e non fu mai più ritrovato. L'auto fu trovata vuota e contenente tracce di sangue e proiettili calibro 22.

Quello di Mackay è considerato il primo omicidio politico della 'ndrangheta in Australia, benché non sia mai stata accertata la verità sulla sua morte, né mandanti ed esecutori siano mai stati individuati.

Bibliografia