Emanuele Busellini

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Emanuele Busellini (Altofonte, 31 gennaio 1908 – Piana degli Albanesi, 1° maggio 1947) era un campiere italiano, ucciso dai banditi di Salvatore Giuliano durante la Strage di Portella della Ginestra.