Francesco Alfano

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
Versione del 5 apr 2020 alle 16:55 di Giogumina (Discussione | contributi) (Creata pagina con "{{espandere}} '''Francesco Alfano''' (Palermo, 1960 - Palermo, 29 gennaio 1986) è stato un giovane palermitano, vittima innocente di Cosa Nostra. ==Biograf...")

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Francesco Alfano (Palermo, 1960 - Palermo, 29 gennaio 1986) è stato un giovane palermitano, vittima innocente di Cosa Nostra.

Biografia

Figlio di Gaetano Alfano,titolare di un'azienda di medie dimensioni di carpenteria metallica, Francesco era allenatore di una squadra di calcetto, la Virma.

L’omicidio

Il giorno della sua morte si trovava in macchina con la sua fidanzata: i killer esplosero 4 colpi di pistola, ferendolo, e poi lo finirono avvicinandosi alla vettura ed esplodendo altri colpi a bruciapelo. Venne ucciso perché probabilmente il padre si oppose al pagamento del pizzo. A Palermo, un altro omicidio si consumò con le stesse modalità sei giorni prima nei confronti del figlio di un altro imprenditore, Paolo Bottone.

Bibliografia