Francesco Alighieri

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Francesco Alighieri (N.D., 1966 – Caserta, 26 settembre 2008) è stato un poliziotto, vittima innocente della Camorra.

Biografia

Francesco Alighieri fu un agente della Polizia di Stato, dislocato in Campania dal Piemonte, per contrastare la camorra, in seguito alla Strage di Castelvolturno, in cui morirono sei migranti.

Il 26 settembre 2008, Francesco Alighieri morì assieme al collega, Gabriele Rossi, dopo che i due si erano messi all'inseguimento di un'automobile che non aveva rispettato il comando di fermarsi, lungo la statale che collega Nola a Villa Literno. Persero il controllo del veicolo e, sbandando, finirono contro un albero, all'altezza della stazione di Albanova.

A bordo dell'auto inseguita vi era Sebastiano Maglione, il quale confessò in seguito di non essersi fermato perché era alla guida senza assicurazione e sotto effetto di stupefacenti.

Bibliografia

  • La Repubblica,

Agenti morti, il dolore e la rabbia, La Repubblica, 27 settembre 2008.