Francesco Salzano

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Francesco Salzano (N.D. - Afragola (NA), 10 marzo 1988) è stato un politico italiano, consigliere comunale della Democrazia Cristiana, vittima di camorra.

Biografia

Salzano, docente di lettere presso una scuola media, ricopriva dal 1987 la carica di assessore alla Polizia Urbana del Comune di Afragola ed era consigliere delegato per i lavori connessi alla legge 219 per la ricostruzione post-terremoto dell'Irpinia.

L'omicidio

Nella tarda serata del 10 marzo Salzano, in compagnia del consigliere compagno di partito Paolo Sibilio, decisero di andare a mangiare fuori dopo il Consiglio Comunale. Verso le 22:45 salirono in auto, ma poco dopo vennero tamponati da una Fiat Uno bianca: l'auto con sopra i due consiglieri sbandò, finendo contro un palo. Nel frattempo, dall'utilitaria scesero tre uomini che spararono all'impazzata contro i due consiglieri. Sibilio morì all'istante, mentre Salzano morì all'ospedale Nuovo Pellegrini.

Bibliografia