Gatta Cenerentola (film)

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
Locandina del film "Gatta Cenerentola"
Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone

GATTA CENERENTOLA

Anno: 2017

Genere: Animazione

Durata: 86 min.

Regia: Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone

Sceneggiatura: Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone, Marianna Garofalo, Corrado Morra, Italo Scialdone

Attori: Maria Pia Calzone, Alessandro Gassmann, Massimiliano Gallo

Montaggio: Alessandro Rak, Marino Guarnieri

Effetti speciali: Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone, Annarita Calligaris, Corrado Piscitelli, Laura Sammati, Ivana Verze

Musiche: Antonio Fresa, Luigi Scialdone

Produttore: Luciano Stella, Maria Carolina Terzi, Mauro Luchetti

Casa di produzione: Mad Entertainment, Big Sur, Sky Dancers, Tramp Ltd, O' Groove, Rai Cinema, MiBACT

Distribuzione: Videa

Paese: Italia

Trama

Gatta Cenerentola è il crudele soprannome affibbiato alla piccola Mia dalle sorellastre nella rivisitazione moderna e partenopea della fiaba classica di Giambattista Basile. Figlia di don Vittorio Basile, uomo di grande ingegno che aveva il progetto di trasformare Napoli in una virtuosa città della scienza, Mia è rimasta orfana dopo che Salvatore Lo Giusto detto "'o Rre" (Massimiliano Gallo), capoclan del riciclaggio, ha ammazzato suo padre con l'aiuto della bella e letale Angelica Carannante (Maria Pia Calzone), promessa sposa di Basile. Da quel momento la ragazzina è costretta a vivere in una nave da crociera dismessa nel porto di Napoli, insieme con la perfida matrigna e i sei dispotici fratellastri, covando in silenzio la vendetta: uccidere Salvatore ‘o Rre e liberare per sempre se stessa e la sua città. Anche Primo Gemito (Alessandro Gassmann), ex uomo della scorta di Basile, porta avanti il progetto parallelo di riportare la legalità nel porto di Napoli e sottrarre Cenerentola dalle grinfie di Angelica.

Premi

2018 - David di Donatello

  • Miglior produttore a Luciano Stella e Maria Carolina Terzi
  • Migliori effetti speciali visivi a Mad Entertainment

2017 - Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia

  • Premio Speciale "Francesco Pasinetti"
  • Premio Future Film Festival Digital Award (menzione speciale)
  • Premio Mouse D'Argento
  • Premio Open

2017 - Noir in Festival

  • Premio Caligari

Candidature

2018 - David di Donatello

  • Candidatura per il Miglior film a Luciano Stella e Maria Carolina Terzi
  • Candidatura per la Miglior colonna sonora a Antonio Fresa e Luigi Scialdone
  • Candidatura per la Miglior canzone originale (A chi appartieni) a Dario Sansone e Foja
  • Candidatura per il Miglior sonoro a Andrea Cutillo, Giorgio Molfini e Timeline Studio
  • Candidatura per il David giovani a Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone