Giacomo Catalano

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
Versione del 17 mar 2020 alle 20:28 di Annaspara (Discussione | contributi) (Creata pagina con "{{espandere}} '''Giacomo Catalano'''(N.D., 1942 - Cittanova (RC), 4 settembre 1989) è stato un operaio, vittima innocente di 'ndrangheta. ==Biografia== Ca...")

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Giacomo Catalano(N.D., 1942 - Cittanova (RC), 4 settembre 1989) è stato un operaio, vittima innocente di 'ndrangheta.

Biografia

Catalano venne ucciso il 4 settembre 1989, verso le 5.30 mentre usciva per recarsi a lavoro presso una serra floricola. Nonostante le indagini siano scattate immediatamente dopo l'omicidio, i responsabili non furono mai individuati. L'ipotesi più accreditata lega la sua esecuzione alla faida che negli anni '80 aveva insanguinato le strade di Cittanova: tuttavia, un grande interrogativo rimase poichè Catalano non risultava avere un legame tale con la criminalità che giustificasse la sua morte così violenta.

Appena nel 2001, è stato riconosciuto vittima innocente di mafia.

Bibliografia

  • Il Quotidiano del Sud

“Senza papà la vita diventò un calvario”, 15 febbraio 2017