Gioacchino Taglialatela

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Gioacchino Taglialatela (Ischia (NA), 26 aprile 1937 - 31 dicembre 1984) è stato un geometra, vittima della strage del rapido 904 e deceduto 8 giorni dopo per le ferite riportate mentre era in viaggio assieme alla figlia dodicenne Federica Taglialatela, rimasta uccisa sul colpo.