Giorgio Comparetto

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
Versione del 12 mar 2020 alle 12:42 di Leadermassimo (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Giorgio Comparetto (N.D. - Caccamo, 5 novembre 1945) è stato un contadino italiano, vittima innocente di Cosa Nostra.

Biografia

Venne ucciso mentre era sulla mula con suo figlio di 5 anni. Per questo omicidio Salvatore La Corte venne condannato all’ergastolo nel 1969. L’omicidio di Giorgio si inserisce nel contesto delle lotte dei contadini per la terra in Sicilia.