Giovanni Carnicella

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Giovanni Carnicella (N.D. - Molfetta, 7 luglio 1992) è stato un sindaco italiano, vittima innocente di mafia.

L'omicidio

Il sindaco Giovanni Carnicella fu ucciso il 7 luglio del 1992 nei pressi del Palazzo di Città di Molfetta. L'omicida, Cristoforo Brattoli, condannato a 24 anni di carcere, confessò di avere ucciso il sindaco a causa del suo rifiuto ad autorizzare un concerto di Nino D'Angelo nella cittadina pugliese. I motivi però potrebbero essere anche altri e cioè quelli legati al senso di legalità che il sindaco aveva apportato all'interno dell'amministrazione comunale.