Giuseppe La Franca: differenze tra le versioni

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
(Creata pagina con "{{espandere}} '''Giuseppe La Franca''' (N.D. - Partinico, 4 gennaio 1997) è stato un bancario, vittima innocente di Cosa Nostra. == Biografia == La Franca fu u...")
 
m
 
Riga 10: Riga 10:
  
 
==Bibliografia==
 
==Bibliografia==
*La Repubblica,  
+
*La Repubblica, ''[https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2001/06/16/mori-per-difendere-le-sue-terre-le.html?ref=search Morì per difendere le sue terre]'', 16 giugno 2001.  
''[https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2001/06/16/mori-per-difendere-le-sue-terre-le.html?ref=search Morì per difendere le sue terre]'', 16 giugno 2001.  
+
*Osservatorio La Franca, ''[https://web.archive.org/web/20130114022118/http://www.osservatoriolafranca.it/chi-era-giuseppe-la-franca, Chi era Giuseppe La Franca]'', 14 gennaio 2013.  
*Osservatorio La Franca,  
+
''[https://web.archive.org/web/20130114022118/http://www.osservatoriolafranca.it/chi-era-giuseppe-la-franca, Chi era Giuseppe La Franca]'', 14 gennaio 2013.  
+
  
 
[[Categoria:Lavoratori]] [[Categoria:Vittime innocenti delle mafie]] [[Categoria:Vittime di Cosa Nostra]] [[Categoria:Morti il 4 gennaio]] [[Categoria:Morti nel 1997]]
 
[[Categoria:Lavoratori]] [[Categoria:Vittime innocenti delle mafie]] [[Categoria:Vittime di Cosa Nostra]] [[Categoria:Morti il 4 gennaio]] [[Categoria:Morti nel 1997]]

Versione attuale delle 21:04, 10 apr 2020


Giuseppe La Franca (N.D. - Partinico, 4 gennaio 1997) è stato un bancario, vittima innocente di Cosa Nostra.

Biografia

La Franca fu un funzionario del Banco di Sicilia, in pensione. Venne ammazzato a Partinico, in provincia di Palermo, il 4 gennaio 1996, poiché si era sempre rifiutato di cedere ai fratelli Vitale alcune terre di cui era proprietario.

La verità sulla sua morte si seppe anni dopo, grazie alle dichiarazioni della collaboratrice di giustizia Giusy Vitale: il mandante dell’omicidio fu il fratello Leonardo, mentre l’esecutore materiale Ninetto Madonia.

Bibliografia