Giuseppe Lala: differenze tra le versioni

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
(Creata pagina con "{{espandere}} '''Giuseppe Lala''' (N.D. - Porto Empedocle, 8 maggio 1982) è stato un lavoratore, vittima innocente di Cosa Nostra. E' stato ucciso per errore...")
 
 
Riga 1: Riga 1:
 
{{espandere}}
 
{{espandere}}
  
'''Giuseppe Lala''' ([[N.D.]] - Porto Empedocle, [[8 maggio]] [[1982]]) è stato un lavoratore, vittima innocente di [[Cosa Nostra]]. E' stato ucciso per errore mentre ritornava a casa dopo una giornata di lavoro insieme a [[Domenico Vecchio]] e [[Antonio Valenti]].
+
'''Giuseppe Lala''' (N.D. - Porto Empedocle, [[8 maggio]] [[1982]]) è stato un lavoratore, vittima innocente di [[Cosa Nostra]]. E' stato ucciso per errore mentre ritornava a casa dopo una giornata di lavoro insieme a [[Domenico Vecchio]] e [[Antonio Valenti]].
  
 
[[Categoria:Lavoratori]] [[Categoria:Vittime innocenti delle mafie]] [[Categoria:Vittime di Cosa Nostra]] [[Categoria:Morti l'8 maggio]] [[Categoria:Morti nel 1982]] [[Categoria:Vittime senza giustizia]]
 
[[Categoria:Lavoratori]] [[Categoria:Vittime innocenti delle mafie]] [[Categoria:Vittime di Cosa Nostra]] [[Categoria:Morti l'8 maggio]] [[Categoria:Morti nel 1982]] [[Categoria:Vittime senza giustizia]]

Versione attuale delle 21:29, 24 mar 2020


Giuseppe Lala (N.D. - Porto Empedocle, 8 maggio 1982) è stato un lavoratore, vittima innocente di Cosa Nostra. E' stato ucciso per errore mentre ritornava a casa dopo una giornata di lavoro insieme a Domenico Vecchio e Antonio Valenti.