La trattativa (libro)

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
Versione del 25 set 2013 alle 15:57 di Guplir (Discussione | contributi) (Creata pagina con '{| |- | File:Cose_di_cosa_nostra.jpg || '''Maurizio Torrealta''' <big><big>'''LA TRATTATIVA'''</big></big> ''Mafia e Stato: un dialogo a colpi di stragi che non si ...')

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Cose di cosa nostra.jpg Maurizio Torrealta

LA TRATTATIVA

Mafia e Stato: un dialogo a colpi di stragi che non si è mai fermato

2002 (nuova edizione 2010)

pp. 675

€ 12,90

ISBN 17041263


Gli attentati mafiosi a Falcone e Borsellino possono sembrare ormai lontani nel tempo e slegati dall'orizzonte di oggi, tuttavia quegli avvenimenti e il periodo di violenza che seguì non hanno smesso di riguardarci. Nonostante gli arresti illustri e la fine dell'era delle bombe, l'esistenza di una trattativa tra alcuni esponenti delle istituzioni e la mafia è un argomento assolutamente attuale. Non solo P2, Sisde, politici ormai lontani dalla scena, ma nuovi pentiti, nuove dichiarazioni e nuovi processi gettano continue ombre sulla salute della nostra vita politica. Maurizio Torrealta ricostruisce, mettendo in fila date, crimini, leggi, incartamenti e deposizioni, un affresco d'Italia inquietante e spietato. Uscito per la prima volta nel 2002 da Editori Riuniti, La trattativa viene ora riproposto in BUR in una nuova edizione totalmente aggiornata, con un'introduzione di Antonio Ingroia, tra i massimi protagonisti della lotta alla mafia. Prefazione di Walter Veltroni.