Locale di Canzo-Asso

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
Versione del 10 apr 2016 alle 12:53 di Lucky90 (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Per questa voce non è stato possibile recuperare tutte le fonti giudiziarie e quindi le informazioni potrebbero risultare incomplete o non aggiornate. Se sei in grado di aiutarci, puoi inviare una mail a redazione@wikimafia.it

La Locale di Canzo-Asso, due comuni tra loro limitrofi, è una Locale di 'ndrangheta che, secondo l'operazione Infinito farebbe capo a Luigi Vona[1]. Egli prese parte, con diritto di voto, al Summit di Paderno Dugnano, dove venne eletto il reggente delle Locali della Lombardia.

Bibliografia

  • Andrea Ghinetti, Ordinanza di applicazione coercitiva con mandato di cattura - Procedimento Penale n. 43733/06 R.G.N.R., Tribunale di Milano - Ufficio GIP, 5 luglio 2010

Note

  1. Andrea Ghinetti, Ordinanza di applicazione coercitiva con mandato di cattura - Procedimento Penale n. 43733/06 R.G.N.R., Tribunale di Milano - Ufficio GIP, 5 luglio 2010, pag. 628