Luigi D'Alessio: differenze tra le versioni

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
m
 
Riga 1: Riga 1:
 
{{espandere}}
 
{{espandere}}
  
'''Luigi D'Alessio''' (N.D., [[1941]] - Torre Annunziata, [[8 gennaio]] [[1982]]) è stato un maresciallo dei carabinieri ed è stato una vittima di [[Cosa Nostra]].
+
'''Luigi D'Alessio''' (N.D., [[1941]] - Torre Annunziata, [[8 gennaio]] [[1982]]) è stato un maresciallo dei carabinieri ed è stato una vittima di [[Camorra]].
  
 
== Biografia ==  
 
== Biografia ==  

Versione attuale delle 22:27, 5 apr 2021


Luigi D'Alessio (N.D., 1941 - Torre Annunziata, 8 gennaio 1982) è stato un maresciallo dei carabinieri ed è stato una vittima di Camorra.

Biografia

Luigi è stato ucciso all'età di 41 anni a Torre Annunziata, in provincia di Napoli. Il maresciallo si trovava a bordo di una fiat 500 con il capitano Sensales e un altro sottufficiale e stavano tornando da un servizio di perlustrazione quando intercettano un'auto con quattro persone a bordo, riconoscendo tra questi due camorristi, latitanti, legati al clan Cutolo. Dopo averli seguiti e successivamente fermati, D'Alessio scese dall'auto per controllare i documenti ma i pregiudicati reagirono sparando e uccisero il maresciallo. A cento metri di distanza, venne trovato il corpo di una 16enne, Rosa Visone, che stava attraversando la strada al momento della sparatoria.