Mafioso (film)

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.
Locandina del film "Mafioso"
Alberto Lattuada

MAFIOSO

Anno: 1962

Genere: Commedia

Durata: 105 min.

Colore: B/N

Regia: Alberto Lattuada

Sceneggiatura: Rafael Azcona, Marco Ferreri, Agenore Incrocci, Furio Scarpelli

Attori: Alberto Sordi, Norma Benguell, Ugo Attanasio, Gabriella Conti

Fotografia: Armando Nannuzzi

Montaggio: Nino Baragli

Musiche: Piero Piccioni

Produttore: Antonio Cervi

Produttore esecutivo: Dino De Laurentiis

Paese: Italia

Trama

Nino Badalamenti, siciliano immigrato a Milano, è ritornato, dopo molti anni di lontananza, alla terra natìa per una breve vacanza. La mafia locale lo costringe a ubbidire ai suoi ordini: clandestinamente viene inviato a New York per eliminare un uomo. Il tutto si dovrà compiere in un paio di giorni; alla moglie, Nino dice che starà via per una battuta di caccia.

Premi

  • Vincitore del Festival di San Sebastián 1963

Nomination

  • Nastro d'argento
    • Alberto Sordi come miglior attore protagonista
    • Bruno Caruso per il miglior soggetto.

Curiosità

Il film è stato selezionato tra i 100 film italiani da salvare, mentre Martin Scorsese lo ha definito uno dei migliori gangster movie di sempre.