Onofrio Addesi

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Onofrio Addesi (1952 - Sant'Onofrio (VV), 6 gennaio 1991) è stato un operaio, vittima innocente della 'ndrangheta nella strage della Befana.

Biografia

Onofrio, 39 anni, si trovava col collega Francesco Augurusa nella piazza Umberto I di Sant'Onofrio, in provincia di Vibo Valentia, mentre aspettava il figlio davanti alla porta di un bar. Erano da poco passate le 11 del mattino quando da un'Alfa 33 scese un commando di killer della 'ndrina dei Bonavota, in guerra con quella dei Petrolo. La strage aveva come obiettivo alcuni affiliati al clan rivale, ma a morire furono i due operai, mentre altre nove persone restano ferite.

Due anni dopo vennero condannati all'ergastolo Rosario Petrolo, Nazzareno e Pasquale Matina in qualità di mandanti della strage.

Bibliografia

  • Aldo Alvaro, Un paese della Calabria come Chicago, l'Unità, 7 gennaio 1991