Paolo Canale

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Paolo Canale (N.D., 1960 - Palermo, 18 ottobre 1984) è stato un giovane ragazzo palermitano, vittima della strage di Piazza Scaffa.

Biografia

Paolo venne ucciso nella stalla di “Cortile Macello” mentre aiutava a sistemare una partita di cavalli arrivati da Molfetta. Insieme a lui furono uccisi i fratelli Cosimo Quattrocchi e Francesco Quattrocchi, il cugino di loro Cosimo Quattrocchi, il cognato Marcello Angelini, Salvatore Schimmenti, Antonio Federico e Giovanni Catalanotti.