Paolo Signorino

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Paolo Signorino (N.D. - Siracusa 12 marzo 1984) è stato un piccolo imprenditore della provincia di Siracusa che si occupava di distribuzione e manutenzione di jukebox. Fu ucciso da un colpo di lupara sparato per gambizzarlo, il quale lo raggiunse invece in pieno petto. Morì tra le braccia del figlio diciottenne, Franco.