Pietro Giro

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Pietro Giro (N.D., 1951 - Palma di Montechiaro(AG), 28 dicembre 1989) è stato un autista, vittima innocente di Cosa Nostra.

Biografia

Giro venne ammazzato nella mattinata del 28 dicembre 1989 con due colpi di rivoltella, da un killer in motocicletta.

Dalle dichiarazioni di Nino Giuffrè, pentito, pare che l'omicidio Giro debba considerarsi un “favore” di Riina ai fratelli Ribisi, impegnati nella cruenta lotta con gli stiddari, a Palma di Montechiaro. Giro, infatti, risultava essere il cugino di uno dei ribelli di Palma. Nel 2003, a seguito delle dichiarazioni di Giuffrè, scattarono le manette per i fratelli Ribisi, Ignazio e Pietro. I due fratelli sono stati condannati all'ergastolo, nel 2007.

Bibliografia

  • La Repubblica

Giuffrè e il delitto della stazione, 11 marzo 2003

  • La Repubblica

Ai fratelli Ribisi, ergastolo in appello, 12 agosto 2007