Raffaele Arnesano

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Raffaele Arnesano (N.D.– Lecce, 6 dicembre 1999 è stato una guardia giurata, vittima innocente della Sacra Corona Unita nella Strage della Grottella.

Biografia

Raffaele perse la vita con i colleghi Rodolfo Patera e Luigi Pulli durante l’assalto armato da parte di uomini della SCU al furgone della Velialpool, la società di trasporto valori e vigilanza per cui lavoravano, mentre percorrevano la strada provinciale che congiunge Copertino a San Donato di Lecce per la consegna di denaro destinato al pagamento delle pensioni negli uffici postali del basso Salento.

Indagini e Processi

Per la Strage della Grottella vennero condannati nel marzo 2007 all’ergastolo e a pene che andavano dai 18 ai 30 anni alcuni esponenti della Sacra Corona Unita.

Bibliografia

  • L’Unità, Puglia, azione di guerra: tre morti, 9 dicembre 1999.
  • Sito web del Ministero dell’Interno, Testimonianze di coraggio: la strage "della Grottella", la vita di tre guardie giurate per i soldi delle pensioni, 6 dicembre 2017