Rocco Barillà

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Rocco Barillà (N.D. - Sambatello, 9 febbraio 1979) è stato una vittima innocente di 'ndrangheta, ucciso insieme ad Antonino Tripodo per aver dato un passaggio in auto a un sorvegliato speciale in piena guerra di 'ndrangheta.

Biografia

Il giorno della loro morte Antonino e il suo amico Rocco avevano deciso di dare un passaggio in macchina a Rocco D'Agostino, sorvegliato speciale.

Erano passate da poco le 7:00, quando sulla statale che dal rione di Sambatello conduce alla marina di Gallico, piombarono scariche di lupara e colpi di pistola da un commando di killer, centrando in pieno la 500 di Antonino, che si trovava al volante, colpendo a morte tutte le persone sull'auto.

Bibliografia

  • La Stampa, Per giustiziare un rivale uccidono anche due innocenti, 9 febbraio 1979.