Modifiche

Categoria:Vittime innocenti delle mafie

Nessun cambiamento nella dimensione, 15 maggio
Il primo omicidio di mafia riconosciuto in quanto tale in Italia è stato quello di [[Giuseppe Montalbano]], medico e patriota che aveva partecipato anche all'impresa dei Mille con Garibaldi, ucciso il [[:Categoria:Morti il 3 marzo|3 marzo]] [[:Categoria:Morti nel 1861|1861]] a Santa Margherita Belice, in provincia di Agrigento. L'ultima vittima invece è [[Francesco Vangeli]], giovane di 26 anni calabrese ucciso dalla [['ndrangheta]] il [[:Categoria:Morti il 9 ottobre|9 ottobre]] [[:Categoria:Morti nel 2018|2018]].
Di queste 943, [[:Categoria:Donne Vittime di mafia|84 '''sono donne''']] e [[:Categoria:Minori Vittime di mafia|104 '''sono minori''']] (di cui [[:Categoria:Bambini Vittime di mafia|'''71 bambini''']] tra gli 0 mesi e i 14 anni). '''Sono 463 464 quelle senza giustizia'''.
Per quanto riguarda le singole organizzazioni: