Risultati della ricerca

  • ...]] e "Capo dei capi" di Cosa Nostra dal 1982 fino al suo arresto, avvenuto il [[15 gennaio]] [[1993]]. E' soprannominato anche ''U curtu'', con riferimen ...ito incolume dall'incidente fu il giovane Totò, che si ritrovò ad essere il capofamiglia.
    43 KB (6 396 parole) - 18:00, 11 apr 2019
  • ...deflagrò all'interno della galleria: il bilancio della strage fu di '''17 morti''' e '''267 feriti'''. === La dinamica e il precedente dell'Italicus ===
    11 KB (1 564 parole) - 20:00, 23 dic 2018
  • <center>''Così solo il diritto vince sul delitto, la democrazia e la civiltà sulla barbarie.'' </ ...nker del Carcere Ucciardone]] di Palermo tra il [[10 febbraio]] [[1986]] e il [[16 dicembre]] [[1987]].
    44 KB (6 383 parole) - 01:42, 16 dic 2017
  • ...ea Garofalo''' (Petilia Policastro, [[4 aprile]] [[1974]] – Milano, [[24 novembre]] [[2009]]) è stata una testimone di giustizia italiana. E' la madre di [[ ...arlo Cosco]] e decise di stabilirsi con lui a Milano, in viale Montello 6. Il 4 dicembre 1991 diede alla luce [[Denise Cosco|Denise]], figlia della coppi
    15 KB (2 347 parole) - 17:53, 7 mar 2020
  • ...itorno in Italia, la sua famiglia si stabilì nel [[1931]] a Messina, dove il giovane Giorgio Boris studiò fino alla laurea in Giurisprudenza, conseguit ...apo dall'ottobre [[1976]], quando prese il posto di [[Bruno Contrada]]. Fu il primo poliziotto italiano a specializzarsi alla National Academy dell'FBI i
    11 KB (1 561 parole) - 20:12, 10 mar 2020
  • ...ella Squadra Mobile di Palermo [[Boris Giuliano]]<ref>Ibidem</ref>, ucciso il [[21 luglio]] [[1979]]. ...vano i comuni di Altofonte, Piana degli Albanesi e Camporeale, tutti sotto il controllo del mandamento di San Giuseppe Jato, rappresentato in seno alla [
    7 KB (1 008 parole) - 12:46, 4 mag 2020
  • ...ra]] per il disegno di legge depositato in Parlamento che voleva istituire il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso. Proprio per questo la ...diarono la porta della stalla di casa: suo padre tentò di "far ragionare" il figlio e dissuaderlo dalla lotta politica, ma questi per tutta risposta abb
    15 KB (2 051 parole) - 13:33, 11 mar 2020
  • ...me lo chiamavano le persone a lui più vicine, era noto in particolare per il suo coraggio e la sua forza nel non cedere ai compromessi. Sposato, era pad ...are con tranquillità. Invece non andò così, perché da una parte vi era il progetto di rinnovamento di Insalaco, dall'altra la cordata di [[Vito Cianc
    11 KB (1 556 parole) - 20:17, 11 mar 2020
  • ...nelle dinamiche criminali è aumentata esponenzialmente dagli anni '90 con il declino di [[Cosa Nostra]], a seguito delle Stragi del '92-'93. ...ed internazionale, con presenze strutturate in regioni come la Lombardia, il Piemonte, la Liguria e l'Emilia-Romagna, in paesi europei come la Germania,
    75 KB (10 825 parole) - 20:48, 2 ott 2016
  • ...il professor Giovanni Musotto. Pochi giorni dopo, a causa di una malattia, il padre farmacista morì all'età di cinquantadue anni. ...Italia. Iniziò quindi il tirocinio come uditore giudiziario e lo terminò il [[14 settembre]] [[1965]], quando venne assegnato al tribunale di Enna nell
    15 KB (2 188 parole) - 13:06, 11 mar 2020
  • ...vittime – le cifre oscillano tra i 400 e i 1000 morti – tra il 1978 e il 1984. Il conflitto è scaturito da una forte instabilità interna all'organizzazione
    32 KB (4 721 parole) - 16:09, 4 gen 2015
  • Salvatore Giuliano (Montelepre, 16 novembre 1922 – Castelvetrano, 5 luglio 1950) fu un criminale e indipendentista siciliano. A partire dalla f ...avallo che li trasportava; Salvatore Giuliano estraendo una pistola uccise il carabiniere Antonio Mancino. Si rifugiò nelle campagne di Montelepre inizi
    1 003 byte (128 parole) - 16:44, 1 mag 2019
  • ...ntenza 9043/10 contro Francesco Tagliavia, II Corte d’Assise di Firenze, 5 ottobre 2011</ref> ...tra di ottenere alcuni benefici in relazione ad alcuni istituti giuridici: il carcere duro, la legge sui collaboratori di giustizia, la revisione dei pro
    60 KB (8 686 parole) - 15:01, 27 mar 2018
  • ...[[3 settembre]] [[1982]]) è stato un generale e prefetto italiano. Fondò il Nucleo Speciale Antiterrorismo e fu Vice Comandante Generale dell'Arma dei ...tunenne, il giovane Carlo Alberto partecipò alla guerra in Montenegro con il grado di sottotenente e divenne ufficiale di complemento di fanteria nel [[
    22 KB (3 263 parole) - 21:06, 10 mar 2020
  • ...ta o ricattata che appartiene a tutti gli strati della società. Questo è il terreno di coltura di Cosa Nostra con tutto quello che comporta di implicaz Con il termine '''Cosa Nostra''' si intende l'organizzazione criminale di stampo m
    96 KB (14 173 parole) - 20:36, 23 dic 2018
  • ...ia|Seconda guerra di Mafia]] che provocò centinaia di morti tra il 1978 e il 1984. ...e e sciolte nell'acido, oppure fatte a pezzi e buttate a mare. Inoltre, fu il principale responsabile dei numerosi omicidi del [[Triangolo della morte]]
    12 KB (1 733 parole) - 20:58, 18 ott 2015
  • ...fu eseguito e la freddezza dei suoi assassini: fu prima strangolato e poi il cadavere liquefatto in una vasca di acido nitrico. ...ei boss e degli uomini d'onore coinvolti<ref>Citato in Giuseppe Di Matteo, il bambino trucidato da Cosa nostra, Antimafia Duemila, 11 gennaio 2018</ref>.
    13 KB (2 129 parole) - 11:57, 12 mar 2020
  • <center>''La mafia siamo noi ed il nostro modo sbagliato di comportarsi''.</center> ...perduto della famiglia, Rita, nel novembre 1991, a soli 17 anni, incontrò il giudice [[Paolo Borsellino]] (all'epoca Procuratore a Marsala), a cui si le
    7 KB (1 125 parole) - 21:18, 10 apr 2020
  • '''Giuseppe "Peppino" Impastato''' (Cinisi, [[5 gennaio]] [[1948]] – Cinisi, [[9 maggio]] [[1978]]), è stato un giornali ...il capomafia [[Cesare Manzella]], cognato del padre e ucciso in un agguato il 26 aprile 1963 durante la [[Prima Guerra di Mafia|Prima guerra di mafia]],
    12 KB (1 747 parole) - 11:55, 11 mar 2020
  • '''Mario Fabbrocino''', detto ''‘o Gravunaro'', il carbonaio, (Ottaviano, [[5 gennaio]] [[1943]] – Parma, [[23 aprile]] [[2019]]) è stato uno dei più ...morra Organizzata]], in quel periodo all'apice del suo potere, presidiando il confine tra Ottaviano e San Giuseppe.
    6 KB (875 parole) - 11:43, 24 apr 2019

Vedi (precedenti 20 | successivi 20) (20 | 50 | 100 | 250 | 500).