Vincenzo Miserendino

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Vincenzo Miserendino (N.D. 1925 - Partinico, 8 gennaio 1946) è stato un carabiniere italiano, ucciso dalla banda di Salvatore Giuliano.

Biografia

Arruolatosi a 17 anni, era scampato alla prigionia in Germania e si era fatto trasferire da poco a Partinico per stare vicino al padre malato. Fu ucciso in un agguato della banda Giuliano.