Vitangelo Cinquepalmi

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.

Vitangelo Cinquepalmi (N.D. - San Cataldo, 18 gennaio 1946) è stato un fante dell’esercito. Era impegnato nelle operazioni di repressione del banditismo. Morì in un conflitto a fuoco con gli uomini della banda di Salvatore Giuliano. Insieme a lui vennero uccisi il caporal maggiore Angelo Lombardi e i fanti dell’esercito Vittorio Epifani e Imerio Piccini.