Angela Costantino

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Angela Costantino (N.D. , 1969 - Reggio Calabria, 16 marzo 1994) è stata una donna calabrese, moglie del boss di 'ndrangheta Pietro Lo Giudice.

Biografia

Madre di 4 figli, fu uccisa a 25 anni per avere iniziato una relazione extra-coniugale durante la detenzione in carcere del marito e di essere rimasta incinta dell’amante. Prima fu costretta all’aborto e poi venne fatta sparire nel nulla.

Indagini e Processo

Per l’omicidio di Angela sono stati condannati a 30 anni Bruno Stilo e Fortunato Pennestrì, ritenuti rispettivamente mandante ed esecutore materiale dell'omicidio.

Bibliografia