Giuseppina Savoca

Da WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie.


Giuseppina Savoca (N.D., 1947 - Palermo, 19 settembre 1959) è stata una vittima di Cosa Nostra uccisa a 12 anni da un proiettile vagante nel corso di una sparatoria.

Biografia

Il 19 settembre 1959 Giuseppina Savoca, 12 anni, stava giocando sotto casa sua, in via Messina Marine, a Palermo, quando venne colpita da un proiettile proiettile vagante. L'obiettivo dell'agguato era Filippo Drago, un pregiudicato di 51 anni.