L'Impresa a partecipazione mafiosa. Economia legale ed economia criminale

Da WikiMafia.
Jump to navigation Jump to search
L'impresa a partecipazione mafiosa.jpg Enzo Fantò

L'IMPRESA A PARTECIPAZIONE MAFIOSA

Economia legale ed economia criminale

1999

pp. 256

€ 14,50

ISBN 9788822053053

Vengono poste al centro della ricerca le forme e le strutture di interdipendenza tra economia ed impresa mafiose ed economia ed impresa legali. Dall'indagine emerge un agente imprenditoriale nuovo, l'"impresa a partecipazione mafiosa", frutto della compenetrazione tra le "due" economie. Oltre a un esame unitario dell'evoluzione dell'economia e delle imprese che fanno capo alle principali organizzazioni criminali di tipo mafioso del nostro Paese, viene documentato il rapporto per nulla episodico e circoscritto tra mafia, grande impresa nazionale e alcuni gruppi imprenditorial-finanziari. Dall'analisi condotta - oltre che dai limiti che si sono finora riscontrati sul piano operativo - se ne ricava che l'aspetto centrale (e relativamente autonomo) di un ripensamento della strategia (anche normativa) di contrasto all'economia mafiosa sempre più globalizzata è costituito dal momento del reinvestimento dei capitali nell'economia reale, piuttosto che da quello (funzionalmente distinto) del riciclaggio.